BUS

ITALIA

 

Autobus a guida autonoma

L'idea degli autobus a guida autonoma

Il primo passo verso gli autobus a guida autonoma è l'introduzione di funzioni automatizzate come i sistemi di assistenza alla guida, le dotazioni di sicurezza e la ricarica delle batterie. Volvo sta già conducendo con successo prove sul campo su vasta scala con guida autonoma in ambienti controllati. Anche se la tecnologia degli autobus a guida autonoma esiste già, esistono tanti altri aspetti di cui tenere conto quando il controllo del veicolo e le decisioni si basano sull'intelligenza artificiale. Quando il mondo sarà pronto, anche Volvo lo sarà.

Studio esclusivo rivela che i passeggeri sono ottimisti riguardo agli autobus a guida autonoma

Volvo Buses, insieme alla Västtrafik and Chalmers University of Technology, ha indagato sulle sensazioni dei passeggeri circa i viaggi sugli autobus a guida autonoma e ha cercato di scoprire come essi pensano che le soluzioni di guida autonoma influiranno sul trasporto di pendolari in futuro. Questo studio è il primo ad essere condotto con un autobus di 12 metri per il traffico urbano.

"Chi ha il coraggio di viaggiare su un autobus a guida autonoma?"

Entusiasmante, sicuro e confortevole: così i passeggeri descrivono i servizi di trasporto interurbano di un autobus a guida autonoma. Il loro feedback fornisce punti di vista importanti sul sistema di trasporto del futuro. 

Collaudo di sistemi di supporto alla guida autonoma

In Volvo Buses collaudiamo il sistema di supporto alla guida del futuro. In collaborazione con la Chalmers University of Technology, abbiamo studiato le reazioni dei conducenti di autobus a un sistema di supporto alla guida autonoma per scoprire le premesse dello studio, come si è svolto e le sue conclusioni.

Qual è stata l'esperienza di avvicinamento alle fermate dei conducenti?

Nell'ambito del nostro studio in collaborazione con la Chalmers University of Technology, abbiamo chiesto ai conducenti di raccontare le loro sensazioni nel lavorare fianco a fianco con un sistema di supporto alla guida autonoma e quali vantaggi ritengono che questo sistema comporti, anche in termini di sicurezza, comfort per i passeggeri e miglioramento dell'ambiente di lavoro.

La prova sul campo di un autobus elettrico a guida autonoma a Singapore

A Singapore, Volvo Buses e Nanyang Technological University hanno condotto una prova sul campo con il primo autobus elettrico a guida autonoma a grandezza naturale. L'autobus Volvo 7900 Electric è dotato di numerosi sensori e controlli di navigazione gestiti da un sistema di intelligenza artificiale (AI) completo incluso nella Volvo Autonomous Research Platform. Il progetto è una collaborazione con la Land Transport Authority (LTA), per sviluppare e condurre prove con autobus a guida autonoma per servizi di linea e su percorsi fissi.

Automazione nei depositi di autobus

La guida autonoma nei depositi sarà una delle prime applicazioni di automazione disponibili in commercio. Gli autobus in movimento tra lavaggio, ricarica e parcheggio possono essere gestiti con perfetta precisione praticamente senza alcun intervento umano. Volvo e l'operatore di trasporto Keolis hanno dimostrato le varie possibilità in una situazione reale nella Svezia occidentale, dove un Volvo 7900 Electric si muoveva automaticamente per il deposito.

La roadmap per la messa a punto degli autobus a guida autonoma

Gli autobus a guida autonoma nel traffico quotidiano appartengono al futuro, ma Volvo sarà più che pronta quando il trasporto senza conducente sarà consentito. Siamo in prima linea, conducendo ricerche autonome e collaborando con le università.

Sistemi automatici di supporto alla guida

Già oggi esistono diverse funzioni automatiche che aiutano il conducente a guidare in modo più sicuro e con meno distrazioni. I sistemi per il controllo della corsia di marcia e l'avviso di collisione sono ormai fondamentali. Tali sistemi saranno sviluppati ulteriormente e diventeranno più precisi, ma richiederanno comunque l'interazione e le azioni di un conducente.

Autobus a guida autonoma in aree delimitate

La tecnologia dei sensori di oggi consente un movimento controllato e preciso senza conducente. Grazie alla connettività, i veicoli senza conducente possono anche interagire tra loro secondo algoritmi predefiniti. In aree delimitate, come depositi o stazioni di ricarica, tutti i parametri rilevanti sono noti pertanto gli autobus possono muoversi in modo sicuro senza l'intervento umano.

Autobus a guida autonoma nel traffico

Per la guida autonoma, il passaggio dalle aree delimitate al traffico cittadino quotidiano è enorme e per arrivarci sarà necessaria un'attenta implementazione. Una possibile applicazione iniziale è il Bus Rapid Transit, dove gli autobus hanno corsie dedicate libere da altri utenti della strada. Con meno parametri da gestire per i sistemi automatizzati, BRT rappresenterà un'importante modello di convalida nella vita reale per la guida autonoma.

Tecnologie rivoluzionarie per gli autobus a guida autonoma

La guida autonoma richiede tecnologie di diverso tipo. Algoritmi intelligenti, sensori affidabili, comunicazione dati superveloce e sottosistemi meccanici a prova di guasto sono solo alcuni esempi. Volvo sviluppa e implementa continuamente funzioni e caratteristiche che diventeranno parte dei futuri sistemi per la guida autonoma.

Volvo Autonomous Research Platform

La Volvo Autonomous Research Platform è un sistema di gestione che elabora i dati che riceve dal sistema di navigazione e da più sensori. Ciò include sensori di rilevamento a luce laser (LIDARS), telecamere a visione stereoscopica che acquisiscono immagini in 3D e un sistema di navigazione satellitare globale avanzato ad alta precisione che utilizza anche la cinematica in tempo reale.

Protezione degli utenti della strada vulnerabili

Gli autobus in città condividono la sede stradale con automobili, veicoli pesanti e altri autobus, ma anche con pedoni, ciclisti e conducenti di scooter elettrici che circolano senza uno schema preciso intorno all'autobus. Per questo motivo continuiamo a sviluppare sensori intelligenti che sono in grado di analizzare l'area circostante sia di giorno che al buio completo. Il risultano sono funzioni di sicurezza capaci di rilevare possibili pericoli e aiutare il conducente a evitare gli incidenti.

Volvo Dynamic Steering

Volvo Dynamic Steering, VDS, è essenzialmente una forma avanzata di servosterzo progettata per migliorare la facilità, il comfort e la precisione di guida. Ma è anche un componente elettromeccanico in grado di guidare l'autobus se alimentato con i dati di un sistema di guida autonomo. I componenti principali di VDS includono un motore elettrico, un servosterzo idraulico, un'unità di controllo e una serie di sensori.

Notizie e storie correlate

Want to find out more?

Send us a question

Do you want to continue the discussion? Please fill out our contact form and let us get back to you.

Privacy policy *

By submitting this form with the privacy policy checkbox checked, you allow Volvo Group to save your personal data and use it for purposes related to your inquire.

Privacy notification and other information

Talk to a sales person

Find a Volvo sales representative dedicated to support you in fulfilling your daily duties as efficiently and profitably as possible.

Local sales contacts

Find a dealer

Volvo has one of the most comprehensive service networks in the industry, with more then 1,500 dealers and service centres worldwide.

Our dealers